Giornata Mondiale del Rifugiato 2019

Al Rifugio Altissimo con Centro Astalli e SAT

La manifestazione è rinviata a

Sabato 31 Agosto

con lo stesso programma


 

 

Il 20 giugno si celebra in tutto il mondo la

Giornata Mondiale del Rifugiato,

appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo.


Ogni giorno migliaia di persone sono costrette a fuggire da guerre e violenze: lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo

era parte della loro vita.

Dietro ognuno di loro c’è una storia che merita di essere ascoltata:

storie di sofferenze, ma anche di chi è riuscito a ricostruire il proprio futuro, portando il proprio contributo alla società che lo ha accolto.


Tutti noi siamo invitati a ricordare che ogni essere umano, uomo, donna o bambino migrante, #ciriguarda e insieme ai rifugiati possiamo scoprirci comunità camminando insieme verso un futuro di diritti e di pace.

 

Lo faremo Sabato 22 giugno in compagnia degli amici della

Societa' Alpinisti Tridentini

e di tutti gli amanti della montagna e del teatro.

Ritrovo alle 11
al Albergo Rifugio Graziani

Pranzo alle 13
al Rifugio Altissimo Damiano Chiesa

Dalle 14 letture dal libro
di Joy Ehikioya con Chiara Benedetti
e uno spettacolo teatrale di Enzo Fraccalossi
sui giusti della montagna.

Rientro alle 18.